0 Товары

Ваша корзина покупок пуста.

Progetto ECO-WEAR

Il progetto portato avanti dalla Rete d’Imprese ha inteso apportare una profonda innovazione all’interno delle aziende partecipanti in un’ottica di spingere la propria produzione sempre di più verso l’ecosostenibilità di prodotti e processo, partendo dall’implementazione in azienda di standard Life Cycle Assessment (Valutazione del Ciclo di Vita). Questo rappresenta uno degli strumenti fondamentali per l’attuazione di una Politica Integrata dei Prodotti, nonché il principale strumento operativo del “Life Cycle Thinking”: si tratta di un metodo oggettivo di valutazione e quantificazione dei carichi energetici ed ambientali e degli impatti potenziali associati ad un prodotto/processo/attività lungo l’intero ciclo di vita, dall’acquisizione delle materie prime al fine vita (“dalla Culla alla Tomba”). Le aziende hanno quindi portato avanti un progetto condiviso, finalizzato all'innovazione di prodotto e organizzativa e alla diffusione di un brand comune oltre che nella specifica ottimizzazione della fase logistica per la distribuzione di prodotti tramite l'utilizzo di sistemi innovativi.

Il cuore del progetto si è basato sui seguenti elementi principali altamente sinergici fra di loro:

  1. 1. nella messa a punto di un processo di produzione di alcuni capi tramite gli strumenti di cui al punto successivo, in standard L.C.A. (life cycle assessment) al fine di diminuire l'impatto ambientale delle produzioni dei capi delle aziende coinvolte nel progetto, al fine di proporre al mercato particolarmente sensibile alle tematiche dell'eco-sostenibilità, un prodotto che sia all'altezza delle loro aspettative;
  2. 2. nella creazione di un portale fortemente innovativo, con alla base la creazione di un middleware (Infrastruttura SOA) che permettesse di alimentare il database dello stesso gestendo direttamente i dati provenienti dalle piattaforme interne delle aziende aderenti al progetto, al fine di collocare direttamente e senza intermediari, questi nuovi prodotti all'interno dei mercati target.
  3. 3. nello studio di un innovativo sistema di logistica con l’ausilio della tecnologia RFiD e nuovi sistemi collegati alla protezione del marchio.

Le aziende aderenti, sono inoltre consapevoli che per affrontare la vastità e la complessità di alcuni mercati esteri (Russia, Cina e Australia in primis) questi non possono essere affrontati globalmente con investimenti apportati da singole imprese, ma occorre mettersi assieme nella comune conoscenza del Paese, nella strategia di marketing, nell'affinamento del prodotto, nella ricerca di una produzione maggiormente compatibile con l'ambiente e come una condivisione degli investimenti e del follow up delle singole attività svolte tramite le nuove tecniche di processo veicolate tramite la nuova piattaforma, possano essere l’elemento indispensabile e vincente per il successo del progetto.

Il presente progetto è stato co-finanziato con i fondi Por Fse 2007-13 della Regione Toscana all’interno del Bando PAR FAS 2007-2013. Linea di Azione 1.4A. Integrazioni al “bando per la costituzione e lo sviluppo di reti tra imprese” di cui al D.D. 4834 del 12/11/2013.


Загружается...
Загружается...
This site uses cookies. By continuing to browse this site you are agreeing to our use of cookies. Find out more here.
OK